P.zza XXV Aprile, 1 - 29010 Alseno (PC) 0523.945511 servizi-istituzionali@comune.alseno.pc.it Sito istituzionale del comune di Alseno
Sabato, 28 Marzo 2015 14:17

Valori di riferimento Aree Edificabili ai fini del calcolo dei relativi tributi comunali

Si avvisano i Cittadini interessati che, con Delibera di G.C. n. 89 del 18/11/2014, sono stati APPROVATI I VALORI DI RIFERIMENTO STABILITI DAL COMUNE PER LE AREE EDIFICABILI AI FINI DEL CALCOLO DEI RELATIVI TRIBUTI COMUNALI. 

Per fornire un utile riferimento al contribuente per la corretta applicazione dell'imposta, come in passato, con atto della Giunta Comunale n. 89 del 18.11.2014, si è provveduto a definire, quali indicazioni di carattere orientativo, valori medi di mercato da attribuire alle diverse tipologie di aree edificabili presenti nel territorio comunale, come individuate dagli strumenti urbanistici.

 La suddetta iniziativa risulta quanto più opportuna in considerazione degli effetti determinati sul regime particolare del valore dei suoli in conseguenza della adozione e/o approvazione della nuova strumentazione urbanistica comunale (PSC, RUE e POC), la quale ha sostituito il Piano Regolatore Generale, alla cui zonizzazione erano riferiti i valori aggiornati nell'anno 2005 non più modificati negli anni successivi.

Con il suddetto atto la Giunta Comunale ha approvato la proposta di attribuzione di valori redatta dal competente Servizio comunale, la quale tiene conto delle zone urbanistiche e delle destinazioni d'uso primarie delle aree edificabili, del loro posizionamento nel territorio, oltre che delle diverse fasi in cui si articola il procedimento approvativo dei singoli strumenti urbanistici.

Si può inoltre ritenere conclusa la fase di incertezza riguardante il regime fiscale ICI/IMU applicabile alle aree edificabili, a seguito dei pronunciamenti intervenuti da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze, della Corte dei Conti - Emilia Romagna, nonché degli orientamenti della giurisprudenza in merito, dai quali emerge che, sulla base delle previsioni degli strumenti urbanistici generali, anche in mancanza di quelli attuativi, esistono una serie di elementi idonei ad attribuire un'attendibile valore, diverso da quello agricolo, alle aree definite come edificabili anche solo a livello potenziale.

In considerazione della complessità di quanto approvato, dovuta alla circostanza che ad un unico strumento, quale era il PRG, si sostituiscono ben tre strumenti con previsioni differenti ed estremamente articolata, e del fatto che i valori definiti variano a seconda delle fasi dell'iter approvativo degli strumenti medesimi, in quanto tale elemento incide sulla attribuzione di valore, si raccomanda una attenta consultazione delle tabelle predisposte, della cartografia ad esse collegata, nonché della relazione di stima in cui sono contenute le valutazioni che hanno condotto alla determinazione dei singoli parametri.

Letto 1313 volte Ultima modifica il Lunedì, 30 Marzo 2015 16:14