P.zza XXV Aprile, 1 - 29010 Alseno (PC) 0523.945511 servizi-istituzionali@comune.alseno.pc.it Sito istituzionale del comune di Alseno
Giovedì, 31 Marzo 2016 12:52

Proposta di Legge di iniziativa popolare "Misure urgenti per la massima tutela del domicilio e per la difesa legittima"

Si comunica che fino al 27 maggio 2016, è possibile firmare i moduli per la proposta di Legge di iniziativa popolare, di cui all'art. 71 della Costituzione, per la tutela del domicilio e per difesa legittima, iniziativa annunciata sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 del 18.02.2016 e precisamente: "Proposta di Legge di iniziativa popolare contenente misure urgenti per la massima tutela del domicilio e per la difesa legittima".   Di seguito la proposta di legge:   Art. 1 (Modifiche all’articolo 614 del codice penale) 1. All’articolo 614 del codice penale sono apportate le seguenti modifiche: a) al primo comma le parole “da sei mesi a tre anni” sono sostituite dalle seguenti ”da uno a sei anni”; b) al terzo comma sono aggiunte le seguenti parole:”Ma si procede d’ufficio se il fatto è stato commesso per eseguire un delitto perseguibile d’ufficio”: c) al quarto comma le parole “da uno a cinque anni” sono sostituite dalle seguenti “da due a sette anni”; d) dopo il quarto comma è inserito il seguente: “Colui che ha posto in essere una condotta prevista dai commi precedenti non può chiedere il risarcimento di qualsivoglia danno subìto in occasione della sua introduzione nei luoghi di cui al primo comma”.   Art. 2 (Modifiche all’articolo 55 del codice penale) 1. All’articolo 55 del codice penale, in fine, è aggiunto il seguente paragrafo: “Non sussiste eccesso colposo in legittima difesa quando la condotta è diretta alla salvaguardia della propria o altrui incolumità o dei beni propri o altrui nei casi previsti dal secondo e dal terzo comma dell’articolo 52”.   I cittadini interessati alla sottoscrizione, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, potranno rivolgersi presso l'Ufficio Segreteria del Comune, dal lunedì al sabato dalle ore 11.00 alle 13.00, escluso il martedì, e dalle ore 15.00 alle 17.00 di martedì pomeriggio.
Letto 1322 volte Ultima modifica il Giovedì, 31 Marzo 2016 13:14