P.zza XXV Aprile, 1 - 29010 Alseno (PC) 0523.945511 servizi-istituzionali@comune.alseno.pc.it Sito istituzionale del comune di Alseno
Sabato, 27 Giugno 2015 10:32

Profughi

L’Amministrazione Comunale, lette le dichiarazioni rilasciate da membri dei gruppi di minoranza sugli organi di stampa, non può che rappresentare, in riferimento al tenore delle stesse, un certo disappunto.

Quanto agli interrogativi posti dal Consigliere di minoranza Marisa Benzi rappresentiamo che la posizione dell’Amministrazione in merito alla problematica profughi/migranti/richiedenti asilo è stata più volte espressa nei tanti incontri che si sono svolti sul territorio provinciale, ai quali la medesima non ha mai partecipato, da ultimo quello organizzato nella sala consiliare del Comune di Castell’Arquato. Nel corso di tali incontri, aperti al pubblico e ben pubblicizzati dagli organi di stampa, è stato più volte ribadito che l’Amministrazione Comunale di Alseno non spenderà un solo centesimo, né adesso, né in futuro, per sostenere l’iniziativa di un privato e di una cooperativa che, ben consci di quella che sarebbe stata la reazione, non hanno avuto nemmeno la “cortesia” di comunicare l’intenzione di aderire a questa iniziativa.

Quanto alle dichiarazioni del Consigliere Terzoni, nell’apprendere con piacere il repentino allontanamento ideologico dalle posizioni dell’attuale Governo in materia di immigrazione e dalle posizioni del Segretario Provinciale della Cgil, di cui il Consigliere è referente aziendale, che ha più volte parlato di egoismo dei Comuni che non vogliono accogliere, avendo l’Amministrazione Comunale il buon gusto di evitare di trattare, al pari del medesimo, in modo superfluo e fuorviante, problematiche che nulla hanno a che vedere con i profughi/migranti/richiedenti asilo, non possiamo che ribadire il contenuto del comunicato stampa del 24.06.2015: l’Amministrazione Comunale è stata tenuta all’oscuro di tutto.

Invitiamo i gruppi di minoranza, pertanto, a far “fronte comune” con l’Amministrazione Comunale per ribadire l’assoluta contrarietà all’accoglimento di profughi/migranti/richiedenti asilo, evitando di alimentare, per l’ennesima volta, inutili e sterili polemiche.

Alseno, 27 giugno 2015

Pubblicato in Comunicati stampa
Mercoledì, 24 Giugno 2015 19:10

Profughi

L’Amministrazione Comunale ha appreso, in data odierna, da quotidiani on-line, che il territorio comunale sarebbe destinatario, presso una sconosciuta struttura non ancora identificata che verrebbe gestita da tale “Gruppo Umana Solidarietà” avente sede in Macerata, di n. 10 migranti/profughi.

In relazione a quanto sopra, appare opportuno precisare che l’Amministrazione Comunale è stata tenuta all’oscuro di tale eventualità e ne è, tuttora, totalmente estranea, avendo ribadito, in tutte le sedi possibili, la propria contrarietà a ogni iniziativa finalizzata all’accoglimento di migranti/profughi sul proprio territorio comunale.

Ciò, all’evidenza, in considerazione dell’incontestabile impossibilità di fornire ai potenziali soggetti da accogliere anche il più minimale supporto, di qualsiasi natura (da socio-educativo a sanitario), connesso a tale tipo di attività.

Nel ribadire la posizione espressa, invitiamo, nel contempo, lo sconosciuto soggetto che ha dato la disponibilità di una propria struttura, a venire presso il Municipio di Alseno affinché possa essere messo direttamente al corrente, in modo più approfondito, delle problematiche di cui sopra.

Alseno, 24 giugno 2015

Pubblicato in Comunicati stampa