Mete turistiche > Fortezza di Castelnuovo Fogliani

Fortezza di Castelnuovo Fogliani
Fortezza di Castelnuovo Fogliani


Fortezza di Castelnuovo Fogliani
Veduta Aerea del Borgo

Il percorso turistico lungo il territorio di Alseno non puo' dimenticare il castello medioevale di Castelnuovo Fogliani, con un vero aspetto di residenza signorile. Questo borgo castellano, chiamato in antichità Montebello sorge all'inizio della valle dell' Ongina.

Già arrivando dalla strada statale non puo' sfuggire la vista della folta vegetazione e lo spiccare della maestosa torre preromanica.



La storia del borgo è inizialmente legata alla nobile famiglia dei Della Porta, poi dei visconti e, dopo varie vicessitudini a Sforza Fogliani a cui appartenne per oltre quattro secoli. Da qui anche la modifica del toponimo in Castelnuovo.

La forma attuale di tutto il complesso di edifici fu raggiunta circa nel settecento durante il restauro voluto dal marchese Giovanni Sforza Fogliani ad opera del famoso architetto Vanvitelli.

La fortezza medioevale si presenta come una fastosa residenza con una facciata di stile neoclassica racchiusa in un imponente parco.

Il complesso fu donato nel 1925 alla Santa Sede dall'ultima duchessa Sforza Fogliani e oggi è adibito a casa d'accoglienza per seminari e convegni.



L'interno è ricco di saloni raffinati dipinti preziosi di vari generi fra cui non si puo' non evidenziare quella affrescata da Giuseppe Natali.



Sempre di origine vanvitelliana è anche la chiesa della frazione di Castelnuovo Fogliani dedicata a San Biagio eretta anch'essa nella seconda metà del settecento in sostituzione della precedente demolita.


 



TornaTorna 

CALCOLO IMPOSTE 2014

CALCOLO IMU

NORMATTIVA


Trasparenza Valutazione e Merito

PAGAMENTI ON-LINE

S.U.A.P. ON LINE

TARSU

MODULISTICA

S.U.A.P. - PROCEDIMENTI

ALBO PRETORIO STORICO

Albo Pretorio

In Evidenza




Web Site a cura di
Edita S.p.A.